Eglefino

Melanogrammus aeglefinus

DOVE SI TROVA?

  • Oceano Atlantico
  • Mar Baltico
  • Kattegat-Skagerrak

COME MISURARLO?

Lunghezza totale (cm)

RIENTRA NELLA TAGLIA MINIMA DI RIFERIMENTO?

COME EFFETTUARE LA MISURAZIONE

MAPA DE DISTRIBUZIONE


DISTRIBUZIONE

Specie diffusa nell'Atlantico nord-orientale dal Mare di Barents e dall'Islanda fino alle coste occidentali della Penisola Iberica, nel Mare del Nord e a ovest delle Isole britanniche.

ECOLOGIA

Specie demersale che vive su substrati sabbiosi e rocciosi a profondità oscillanti tra 10 m e 450 m. Si nutre di pesci, crostacei, molluschi, echinodermi e policheti.

PESCA

Specie catturata in prevalenza con pescherecci per traino, palangari, rete da imbrocco e sciabiche.

LO SAPEVI

L'eglefino è facilmente riconoscibile grazie a una macchia nera su entrambi i lati al di sopra delle pinne pettorali, spesso denominata "impronta digitale del pollice".